Comunità Salesiana

La Comunità Educativo Pastorale

Don Bosco voleva che nei suoi ambienti ciascuno si sentisse “a casa sua”. La casa salesiana diventa una famiglia quando l’affetto è ricambiato e tutti, confratelli e giovani, si sentono accolti e responsabili del bene comune.

(Costituzioni della Società di San Francesco di Sales – art. 16)

L’Evangelizzazione è sempre un’azione ecclesiale e la Pastorale Giovanile Salesiana richiede la convergenza delle intenzioni e delle convinzioni da parte di tutti quelli che vi sono coinvolti; perciò, elemento fondamentale e primario di un’Opera Salesiana, risulta la comunità che coinvolge, in clima di famiglia, giovani e adulti, genitori ed educatori, fino a diventare esperienza di Chiesa.

Cos’é la CEP

Tale comunità, soggetto ed al tempo stesso oggetto ed ambito dell’azione educativo – pastorale, è la “Comunità Educativo – Pastorale” (CEP). Essa è la forma salesiana di animazione di ogni realtà educativa intesa alla realizzazione della missione di Don Bosco.

La CEP, ed in particolare il suo Consiglio, è emblema della comunione che “interpella” ed “attrae” in quanto segno ecclesiale: essa permette sguardi diversi ma integrati sulle attività, sulle situazioni, ma soprattutto sui singoli giovani e sul loro cammino, creando un ambiente in cui nessuno può dirsi semplicemente spettatore, in quanto si innescano dinamiche di corresponsabilità per tutti.

Il Consiglio della CEP

Tutti i componenti della CEP – salesiani e laici – partecipano alla sua animazione, ma alcuni hanno il compito specifico di favorire il contributo di tutti, promuovendo la responsabilità del più grande numero possibile di membri, curandone la qualità ed il coordinamento e avendo particolare cura dei livelli più determinanti per l’identità salesiana e la qualità educativa ed evangelizzatrice. Il Consiglio della CEP rappresenta questo organismo che anima e coordina l’attuazione del Progetto Educativo – Pastorale, luogo privilegiato della corresponsabilità di salesiani, laici e famiglie e giovani

La presenza della comunità religiosa Salesiana

Va sottolineato come la comunità religiosa salesiana, con il suo patrimonio spirituale, il suo stile pedagogico, i suoi rapporti di fraternità e di corresponsabilità nella missione, rappresenta una testimonianza di riferimento per l’identità pastorale del nucleo animatore della CEP: svolge cioè il ruolo di riferimento carismatico a cui tutti si ispirano.

L’Evangelizzazione è sempre un’azione ecclesiale e la Pastorale Giovanile Salesiana richiede la convergenza delle intenzioni e delle convinzioni da parte di tutti quelli che vi sono coinvolti; perciò, elemento fondamentale e primario di un’Opera Salesiana, risulta la comunità che coinvolge, in clima di famiglia, giovani e adulti, genitori ed educatori, fino a diventare esperienza di Chiesa.

I consigli della CEP

I Consigli della CEP istituiti presso il don Bosco di Pordenone sono:

  1. Consiglio della CEP della Scuola Primaria
  2. Consiglio della CEP della Scuola Secondaria

Aiuti e donazioni

Per essere sempre più un luogo di ascolto, sostegno e crescita dei ragazzi il Don Bosco a Pordenone ha deciso di chiedere il tuo supporto.

Il tuo aiuto ci permetterà di continuare ad essere un centro di eccellenza per l’educazione di ragazzi appartenenti ad ogni fascia di età, di essere luogo di gioco e di crescita sotto l’occhio vigile di chi ama gratuitamente seguendo i passi di Don Bosco.

Ecco come donare:

  1. BONIFICO BANCARIO: c/c bancario n. IT 50 M 05336 12501 000030088316
INFO  – Ufficio donatori

tel. 0434.383411
fax. 0434.383410
email. 

“Ricorda che le donazioni effettuate al Collegio Don Bosco sono deducibili fiscalmente in base alla normativa vigente

La nostra comunità salesiana attuale

La “Comunità Don Bosco” di Pordenone è composta di 13 salesiani di età compresa tra i 37 e gli 89 anni. Essa è elemento fondamentale e primario di tutta l’Opera Salesiana, costituisce il “nucleo animatore” della CEP (Comunità Educativo-Pastorale). Essa, si assume il compito di convocare, motivare, coinvolgere tutti coloro che si interessano all’opera, per formare connessi la comunità educativa e realizzare il progetto di evangelizzazione ed educazione dei giovani. La CEP è la forma salesiana d’animazione di ogni realtà educativa intesa alla realizzazione della missione di Don Bosco. Con la CEP vogliamo formare una comunità di persone orientata all’educazione dei giovani, che possa divenire per loro un’esperienza di Chiesa e li apra all’incontro personale con Gesù Cristo.

La Comunità Educativo-Pastorale